Ho pensato a quante lettere ho scritto. A quanti messaggi ho mandato a persone a cui ho voluto e a cui voglio bene. Ho pensato a quante volte ho corso dietro a qualcuno, e a quante volte ho chiesto scusa nonostante non fossi io dalla parte del torto.
Ho pensato a tutto questo e sono arrivata ad una conclusione:
Ora tocca a me.
Ora tocca a me essere apprezzata.
Ora tocca a me star bene.
Ora tocca a me stare sul piedistallo invece di accontentarmi di uno spazzietto per terra.
Ora tocca a me esser al primo posto.
Fottetevi, dal primo all’ultimo.
Mi son stancata.
Io a condizione vostra, valgo qualcosa.
Baci e anfibi sulla fronte.
Mi voglio bene.

bubbbu (via bubbbuusettete)
Accendi Questa Lanterna per
Illuminare Il Mio Spento E Triste Blog